ANCONA: UNA GARA #ZEROASFALTO



E' sempre più difficile oggi trovare in Italia gare di endurance #ZEROASFALTO, si possono contare su un palmo di una mano.

Ebbene domenica prossima, ad Ancona, in località Varano, i vostri cavalli calpesteranno solamente terra battuta, erba e qualche tratto di strade bianche.

Un appassionato ciclista di percorsi "gravel" impazzirebbe dunque, dove gravel significa "ghiaia o ghiaino" come dir si voglia.

Siamo all'interno del Parco del Conero, dove terra e mare si incontrano in un connubio perfetto e dove la parola d'ordine per tutti i partecipanti sarà, rispetto dell'ambiente.

Percorso tecnico quello presentato dall'Asd Endurance Marche, realtà che organizza gare di endurance dal 1986!

Due sono gli anelli predisposti, uno di 20,5 km. per le categorie di regolarità ed Under14 ed uno di 30 km. per la CEN B.

Ad oggi sono 55 i partenti in rappresentanza di 5 regioni compresa le Marche; ad essi si dovrebbero aggiungere altri binomi dell'ultimo minuto.

La gara, 1° TAPPA CAMPIONATO REGIONALE ENDURANCE FISE MARCHE, partirà nei pressi della Baia di Portonovo detta anche "Baia Verde", nel comune di Ancona per poi distendersi come detto, all'interno del Parco Regionale la cui istituzione è avvenne nell'Agosto del 2006.

Su questi percorsi negli anni si sono formati e forgiati moltissimi binomi che hanno espresso poi le loro potenzialità su molteplici terreni di tutto il mondo centrando risultati spesso importanti.

Questa gara può essere definita, una palestra dell'endurance dove, lasciando ad altri le luci della ribalta, si esprime semplicità e serenità all'insegna del vero endurance.


Per informazioni e prenotazione box:

Giorgio Cingolani 3483358078


Per info sul Parco regionale del Conero:

http://www.parcodelconero.org/


Programma



162 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti