X-BIONIC-SPHERE: UN SOGNO CHE SI AVVERA Pronti i cinque italiani U21 per l'avventura a Samorin




Sabato prossimo a Samorin in Slovacchia, presso le favolose strutture di x-bionic® sphere, si correrà la Challenge Ride 2022 con ben 20 nazioni pronte al via.

5 atleti young riders sono stati scelti dal CT della Nazionale Nando Torre per vivere un'esperienza indimenticabile.

Quante volte avranno sentito parlare o ammirato fotografie e video di questo centro equestre e sportivo, magari sognando un giorno di viverlo con il numero di pettorale sulla schiena?

Ebbene a volte i sogni si avverano dunque il luogo che in pochi anni è diventato il tempio del salto ostacoli, dell'endurance e di tanti altri sport come Triathlon internazionale, x-bionic® sphere è pronto ad accogliere la Challenge ride.

La parola "challenge" in inglese significa letteralmente "sfida", che è proprio quella che attende le giovani amazzoni e cavalieri italiani, pronti ad affrontare il lungo viaggio.

L'esperienza internazionale per i 5 young riders inizierà dal momento in cui si caricheranno i cavalli sul trailer o camion e terminerà all'operazione inversa.





Allora un grande evviva il lupo per la loro CEI2JY vola a Giulia Zazzali con Ingens Bosana, a Martina Pisano con Monella Alfabia, ad Alice Orlandini con Egaro, a Gabriele Manganiello con Lentisco e ad Arianna Lanza con Tiziu di Gallura.

Non è solo la gara che formerà i selezionati, ma l'insieme dei momenti indimenticabili fatti da avventure, relazioni, sensazioni.

I cavalli direzione Samorin, stando alle ultime indiscrezioni, faranno sosta nei pressi di Udine per poi ripartire al fresco al mattino direzione Samorin.

Al loro seguito il CT Nando Torre, il Vet. Nicola Pilati e il Capo Dipartimento Massimo Nova a seguire costantemente da remoto l'evolversi della gara.


Lo stesso Torre, ribadendo le ferme intenzioni del Dipartimento Endurance in accordo con la Presidenza FISE di offrire opportunità a quanti più giovani possibili preparandoli a sfide sempre più importanti, ricorda che le occasioni per vivere nuove esperienze saranno ancora molte, nel breve e in futuro.



I 5 italiani saranno invitati subito dopo l'evento alla trasmissione

ENDURANCE & dintorni

per raccontare la loro fantastica esperienza, a prescindere dal risultato.



160 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti