CITTA' DELLA PIEVE: "LA FABBRICA DELL'ENDURANCE"


Il Comune in provincia di Perugia che domina la Val di Chiana, incoronato "Capitale del futuro dell'endurance".

L'Asd WILD HORSE guidata da Emilio (Mimmo) Fratini, sua figlia Serena e supportata da tanti validi collaboratori, con l'edizione 2021 del Campionato Italiano PONY ed U14, ha centrato di nuovo l'obiettivo regalando al mondo dell'endurance italiano due giorni davvero intensi e gradevoli.

Grande soddisfazione per la perfetta riuscita della kermesse ed unanime il giudizio positivo per la condotta di gara di tutti i partecipanti, nonostante il gran caldo.

Un ricordo ed un'esperienza importante per i tanti giovani che hanno partecipato all'evento; giornate come quelle vissute a Città della Pieve, sia in campo gara che in giro per il suo centro storico, hanno contribuito a formare i caratteri delle giovani amazzoni e cavalieri che calcheranno in futuro i palcoscenici dell'endurance importanti.



Poco importa se questa loro fase della vita rappresenterà solamente una semplice esperienza sportiva, un passaggio; qualunque scelta faranno sicuramente rimarrà una traccia nei ricordi, comunque avrà contribuito alla loro crescita e maturazione.

Da non sottovalutare anche l'importanza sociologica che tali manifestazioni rivestono anche nei confronti degli accompagnatori, delle assistenze, dei parenti dei giovani atleti.

Occasioni come queste regalano momenti di convivialità, opportunità di allargare le proprie conoscenze o di approfondire quelle già maturate in altre gare.



I giovani presenti hanno avuto il giusto momento di gloria e di visibilità in Piazza a Città della Pieve; essi sono stati applauditi e premiati direttamente dalla presidente del C.R. Fise Umbria Mirella Bianconi, dal Sindaco Fausto Risini, dalla responsabile del settore Pony dipartimento Endurance Arianna Bonanno e dall'immancabile sorriso della madrina dell'evento Costanza Laliscia.

"On-air" l'inconfondibile voce di Nico Belloni ha chiamato sul palco i podi di tutte le categorie.

Sentita a telefono, Serena Fratini, responsabile del C.O., ha dichiarato rapidamente: "Credo che i bambini con la nostra manifestazione, abbiano finalmente avuto l'attenzione che meritavano".

Volutamente non vogliamo nominare vincitori e vinti per due motivi; uno perché secondo noi tutti i partecipanti sono lì seduti sul podio, due perché ai campioni vogliamo dare il giusto risalto sul prossimo numero della rivista cartacea Sport Endurance EVO in uscita a fine agosto. Inoltre, una trasmissione su ENDURANCE & dintorni, ripercorrerà con la voce degli organizzatori e dei responsabili FISE della disciplina, i momenti più importanti del fine settimana dedicato ai giovani, ai pony e agli Under14.


Entro 24 ore tutte le foto del week-end firmate Sport Endurance - Oreste Testa, saranno disponibili sul sito www.sportphoto.smugmug.com


91 visualizzazioni0 commenti