top of page

Vita di scuderia, prestare attenzione alle assicurazioni

La materia assicurativa è tra le più complesse ed importanti nella “vita di scuderia”. Essa, purtroppo, sovente, viene sottovalutata e non approfondita adeguatamente. La FISE ha diramato un comunicato ufficiale sulla fattispecie assicurativa, di seguito trascritto integralmente. «La FISE ricorda a tutti i suoi tesserati che secondo quanto previsto dal contratto di assicurazione stipulato tra la Federazione e la compagnia assicurativa Mag-Jlt è possibile aderire volontariamente ad alcune polizze integrative per ottenere un’estensione della copertura in caso di sinistro. Questa opportunità nasce per garantire a tutti i tesserati prodotti mirati e per soddisfare al meglio le specifiche esigenze di protezione assicurativa.  Le due polizze integrative - delle quali alleghiamo in calce alla presente news un prospetto comparativo – prevedono un impegno economico modesto (15 o 30 euro annuali), presentano un ottimo rapporto qualità prezzo e, in caso di infortunio, conferiscono un importante valore aggiunto alla polizza base obbligatoria. I tesserati che vorranno effettuare tale upgrade, e in base all’opzione prescelta, avranno la possibilità di accedere ad una serie di maggiori coperture relative alla riduzione della percentuale della franchigia, all’aumento dei massimali per gli eventi previsti o per esempio all’inclusione delle diarie da ricovero e rimborso spese mediche». Dedicare del tempo allo studio di quanto sopra è, senza ombra di dubbio alcuno, un investimento intelligente.   Filippo Caporossi
bottom of page