Unire e regionali di Nocera

Domenica scorsa dopo il sabato internazionale, si è disputata a Nocera Umbra la tappa UNIRE e la regionale. Nell'UNIRE i cavalieri erano vestiti Sportendurance con le pettorine marchiate Ranking Tour 2011. Avevamo promesso la "passerella fotografica" ma il fotografo presente ancora non ci inoltra le fotografie, pazientiamo in quanto, avendo scattate oltre 1000, avrà il suo bel da fare!! Per non rimanere senza immagini, che spesso parlano più di tante parole, pubblichiamo qualche scatto firmato Adele Fondi che seguiva le gare del sabato. [caption id="attachment_5205" align="aligncenter" width="560" caption="L'alba di Nocera Umbra - by Adele Fondi"][/caption] Veniamo ai risultati Giampiero Ricci su Forresth dell'Hamasa Katib Endurance, in virtù del 2° posto ottenuto nella gara lunga di Nocera Umbra, sale in testa alla classifica generale UNIRE CEN B. Ricordiamo che Forresth è il soggetto che lo scorso anno vinse il Ranking Cavalli con ben 790 km affrontati e portati a termine in 12 gare senza mai essere stato eliminato. A vincere la gara è stato Corrado Tiberi dell'A.I. Valtiberina su Millami Del Mà, cavallo proveniente dall'allevamento sardo, sponsor di Sportendurance. Terza piazza per il laziale Roberto Cottone su Malaysia della Scuderia Pian dei Cerri. La best condition è andata a Fahndango agli ordini del cavaliere YR Jacopo Grazzini anch'egli dell'Hamasa Katib Endurance. [caption id="attachment_5206" align="aligncenter" width="560" caption="In gara - by Adele Fondi"][/caption] La categoria 60 km. è andata all'amazzone  dell'Hamasa Katib Endurance Katia Carnevale su Morrow; alle sue spalle Adeleide Scola su Nuribia dell'Asd il Boschetto, binomio vincitore del Ranking 30 km. del 2010. Terzo posto e best condition per Loris Biasioli su Gotiarek PV del Centro Equestre Andalo Asd in Trentino. [caption id="attachment_5207" align="aligncenter" width="560" caption="Scorcio di Nocera - by Adele Fondi"][/caption] Veniamo alla categoria 30 km. il cui trofeo è andato a far mostra di sé nella bacheca dell'abruzzese Fabrizio Poliziani su Pink Allegra tesserato con il C.I. Ruella. Lo stesso lo scorso anno chiuse al secondo posto il Ranking 30 km. Secondo posto per l'umbro Leonardo Ricci su Orgoglio, binomio proveniente dall'Asd Wild Horse. Terzo gradino per il napoletano tesserato con l'A.I. Vecchio Gufo, Michele Tenore su Nadir de Gavoi. Veniamo alla meritata passerella per i vincitori delle regionali ovvero: Antonio Ferrentino, 16enne campano del C.I. Montaratro si è aggiudicato la CEN B su Puffo; a salire sullo stesso gradino del podio nella CEN A è toccato a Costantino Sanna su Inno Sardo del Centro Equestre Porto Torres Asd. Infine le vittorie nella debuttanti e nella categoria di merito sono andate rispettivamente al toscano Christian Fiorini su Gina 1734 del Wild Horse Asd ed a Paolo Pianigiani su Djaro de Leyre dell'Hamasa Katib Endurance. Il nome Hamasa Katib Endurance è risuonato spesso nei vertici delle classifiche, un plauso particolare dunque per gli obiettivi centrati.