Un italiano alla Sheick Mohammed, forse due, magari tre

La notizia certa è che Gianluca Laliscia prenderà parte alla prossima edizione della HH Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup 2013, in programma a Dubai sabato 19 gennaio. Probabile la presenza di Marco Sardo come quella di Elena Lanfranchi, già in gara di recente in UAE; fino al giorno di gara in questi paesi nulla o quasi trapela prima. La gara ricordiamo che si svolgerà sulla distanza dei 160 km.; in occasione della stessa, il direttore di Sportendurance Luca Giannangeli consegnerà il primo numero della rivista tutta italiana, Sport Endurance EVO, nelle mani delle amazzoni e dei cavalieri più in vista del panorama endurance mondiale. Da domani fino al 16 la rivista verrà presentata in Oman in occasione della fiera dedicata ai cavalli, ai cammelli ed alla cultura araba; già oggi ha suscitato grande interesse soprattutto per le fotografie dei paesaggi italiani presenti. Tornando alla gara, sembrerebbero solo 8 i cavalieri stranieri ammessi; essi provengono dalla Spagna, Francia, Italia, Uruguay, Argentina e Stati Uniti. I cavalli saranno messi a loro disposizione dai cavalieri residenti.