T-Track GPS, azienda Made in Italy, ai Campionati di Francia

Il prossimo 24 e 25 giugno si svolgeranno in Francia i Campionati Nazionali. Nel cuore della Francia, nel piccolo comune di Lignères, sono attesi circa 350 cavalli e, per monitorarli e seguirli, è stata fortemente voluta la presenza di una giovane realtà italiana, T-Track GPS System. Il nuovissimo prodotto di proprietà della ormai multiservizi, Sport Endurance EVO publishing Company, nel giro di qualche mese dal suo debutto sui campi di endurance, ha riscosso un notevole successo, frutto della funzionalità e della unicità del servizio offerto. Per l'occasione gli sponsor tecnici di T-Track saranno ACME ed EQUITIME. Entrambe hanno scommesso sul servizio tecnologico ed immediatamente hanno voluto acquistare un posto in prima linea mostrando al mondo il proprio marchio. ACME s.r.l. è un’azienda italiana che studia, registra e commercializza prodotti per la salute ed il benessere degli animali. In particolare nel settore del cavallo sportivo,da competizione e degli animali d’affezione. EQUITIME, selleria in cui la parola d'ordine è  "dedizione all’arte". L’impegno costante nel ricercare materiali di qualità, la cura dei dettagli e lo studio di sempre nuove soluzioni fanno della selleria Equitime una garanzia per chi sceglie la tradizione legata all’innovazione.

_ _ _ _ _ 

Sicurezza, visibilità e trasparenza, questi i tre pilastri che hanno fatto di T-Track GPS un servizio irrinunciabile. I Comitati Organizzatori più lungimiranti e le gare più blasonate, si sono già assicurate il servizio, altre arriveranno. Mentre scriviamo T-Track System è in Danimarca per un importante test in un CEI3*, poi volerà in Francia per l’importante Campionato transalpino. In attesa di firma per il Campionato d’Europa Senior di Bruxelles, fervono i preparativi per il Campionato del Mondo Young Riders di Valeggio sul Mincio che già da una settimana ha firmato l’agreement con Sport EVO. Si passerà poi per Torgnon e sicuramente per altre tappe. Grande la soddisfazione del Presidente di Sport Endurance EVO Luca Giannangeli che ha dichiarato: “essere richiesti all’estero e per di più in un Campionato di Francia dopo essere stati presenti a quello Italiano, ci riempie di gioia e ci gratifica. Al nostro fianco lavorerà la conosciuta realtà ATRM che si occuperà del timing. Sport Endurance EVO si sta evolvendo con la sua presenza sui social, le campagne pubblicitarie mirate, il giornale digitale, la fotografia con SmugMug ed oggi con il GPS; bisogna sempre studiare diceva mio padre e stare al passo con i tempi che corrono sempre più velocemente. Faremo un reportage sulla rivista EVO del Campionato di Francia e non vedo l’ora di vivere questa bella esperienza, trampolino per Bruxelles”. Sarà possibile seguire il Campionato di Francia live su www.t-trackgps.com o scaricando la APP, (al momento solo per Android e tra qualche settimana anche per Ios)