Roseto degli Abruzzi: avanti tutta

Nonostante le oggettive difficoltà presentatesi al coriaceo comitato organizzatore dell'imminente gara di Roseto, la macchina del C.I. Leo Ranch va avanti senza sosta per la sua strada, senza fermarsi a recriminare o pinagersi addosso. Le importanti concomitanze-vicinanze con altre gare inseritesi in calendario 2012, ha certamente penalizzato l'internazionale "delle rose" che avrebbe potuto esprimere numeri assai più importanti con una migliore programmazione. Mettiamoci poi anche l'ormai di moda catastrofismo dei tiggì che parlano di forni a cielo aperto ovunque e la frittata è fatta. E' pur sempre luglio, quando dovrebbe fare caldo ed afa a gennaio? Speriamo di no altrimenti "Caronte" avrebbe un gran bel da fare oltre a dare nomi a cicloni ed anticicloni. Comunque si avanti a testa alta con numeri accettabili nelle 3 CEI, numeri che verranno sanati dall'affluenza delle regionali. L'appuntamento è per venerdì sera, come da programma, per il briefing di gara... in bocca al lupo a tutti i partecipanti....