Ranking e Coppa Italia: comincia la "bagarre"

Con la pubblicazione sul sito FISE delle classifiche della gara di Vittorito in Abruzzo, iniziano a delinearsi i possibili scenari che caratterizzeranno la stagione agonistica del RANKING Endurance e di Coppa Italia 2010.
Per quanto riguarda la Coppa Italia FISE troviamo nelle prime dieci posizioni, ben 8 cavalieri che fanno parte del repertorio del RANKING. In testa al gruppo Chiara Rosi con 228 punti seguita da Nicola Tarducci con 180 e Simona di Battista con 161.
Nel RANKING Edurance cavalieri invece, la Rosi è terza a pari merito con Simona Di Battista, anticipata da Carolina Asli Tavassoli e dall'imprendibile, per ora, Alessandra Brunelli.
Da questi dati si evince che la scelta di far parte del RANKING potrebbe essere non un alternativa al circuito ufficiale che mantiene sempre il suo fascino, bensì un motivo in più per gareggiare e vedere il proprio nome in una classifica che prima non esisteva.
_________________________
Dal sito partner del progetto RANKING Endurance 2010 Enduranceonline.it, il nuovo assetto del RANKING a 4 giorni dalla chiusura delle iscrizioni "retroattive".
- Il Kep Italia - Podium Endurance Ranking è entrato nel vivo con l'imminenza della scadenza del 30/04/2010, termine entro il quale chi si iscriverà potrà contare anche sui risultati conseguiti dall'inizio dell'anno.
Infatti, in questa settimana diversi concorrenti hanno effettuato la propria iscrizione e quindi ricordiamo agli interessati che non avessero ancora provveduto ad iscriversi che dovranno farlo entro la fine del mese.
Sarà comunque possibile iscriversi successivamente, ma i risultati validi saranno esclusivamente quelli conseguiti dopo l'iscrizione.
Dopo le gare del weekend, ma soprattutto del precedente con ben 7 manifestazioni di endurance in contemporanea, i Ranking iniziano a delinearsi.
Il Ranking 30 è guidato da Adelaide Scola su Nuribia davanti a Fabrizio Poliziani su Hawahmar ed Eleonora Allocca su Nebel. Questo Ranking è al meglio delle 5 gare e, considerando che la leader provvisoria ne ha ultimate 3, e gli altri 2 i giochi sono ancora completamente aperti.
Nel Ranking 60 situazione analoga, dove Giorgio Cingolani e Kohl sono gli unici ad aver ultimato 3 gare e guidano davanti a Martino Bridi su Mistery e Rocco Emiliano Ierinò su Sultano dei Mori. Per Cingolani si tratta comunque di un ottimo spunto in quanto il Ranking 30 è al meglio delle 4 gare che, ad un terzo di stagione, ha quasi ultimato e potrà solo migliorare.
Salendo di categoria i Ranking diventano sempre più selettivi e competitivi. Il Ranking 90, che è al meglio delle 3 gare, è ora guidato da Andres Cordoba su Maestro che porta a casa un ottimo bottino dalla 60+60 km disputata nel weekend. Tale gara era convenzionata ed ha fruttato al binomio lombardo ben 156 punti che saranno pesantissimi per la vittoria finale. Alle spalle di Cordoba si trova Amalia Gnecchi Ruscone e Giovanni Casamento su Turandor di Valleverdi.
Il weekend ha regalato al Ranking Champions il primo binomio con 2 gare portate a termine. Si tratta di Leonardo Bellaccini su Aklantis che guidano ora con 320,1 punti, grazie ai 246,2 km portati a termine e al bonus delle gare convenzionate. In seconda posizione un quartetto che ha ultimato i 126 km di Vittorito.
I Ranking generali, ovvero quello Cavalieri e Cavalli, dove non conta il binomio ma il cavaliere e cavallo ottengono punti a sé indipendentemente dal binomio, la lotta sarà veramente serrata fino alla fine a suon di gare portate a termine.
Tra i Cavalieri, Alessandra Brunelli è già a 550,8 punti con 4 gare affrontate ed ultimate, seguita da Carolina Tavassoli che precede di soli 0,1 punti la coppia Simona Di Battista e Chiara Rosi. Attualmente al Ranking sono iscritti 100 cavalieri, pertanto ben figurare in questo speciale Ranking è certamente un grande prestigio.
Grande duello anche tra i Cavalli, dove Zaleta entra nel Ranking ed è subito in testa, davanti ad Aklantis che precede di soli 0,3 punti Duina.
Infine, è disponibile anche un riepilogo dei cavalieri iscritti al Ranking suddiviso per Associazione Sportiva dove si evince che l'Associazione con più iscritti al Ranking è C.I. Cavalieri dell'Antera con 11 presenze.
In alto a destra potete accedere a tutti i Ranking.
[caption id="attachment_984" align="alignleft" width="180" caption="Chiara Rosi"]Chiara[/caption] Con la pubblicazione sul sito FISE delle classifiche della gara di Vittorito ( Classifiche Vittorito ) in Abruzzo, iniziano a delinearsi i possibili scenari che caratterizzeranno la stagione agonistica del RANKING Endurance e di Coppa Italia 2010. Per quanto riguarda la Coppa Italia FISE troviamo nelle prime dieci posizioni, ben 8 cavalieri che fanno parte del repertorio del RANKING. In testa al gruppo Chiara Rosi con 228 punti seguita da Nicola Tarducci con 180 e Simona di Battista con 161. Nel RANKING Edurance cavalieri invece, la Rosi è terza a pari merito con Simona Di Battista, anticipata da Carolina Asli Tavassoli e dall'imprendibile, per ora, Alessandra Brunelli. [caption id="attachment_1229" align="alignright" width="270" caption="Alessandra Brunelli"]Alessandra Brunelli[/caption] Da questi dati si evince che la scelta di far parte del RANKING potrebbe essere non un alternativa al circuito ufficiale che mantiene sempre il suo fascino, bensì un motivo in più per gareggiare e vedere il proprio nome in una classifica che prima non esisteva. _________________________ Dal sito partner del progetto RANKING Endurance 2010 Enduranceonline.it, il nuovo assetto del RANKING a 4 giorni dalla chiusura delle iscrizioni "retroattive". - Il Kep Italia - Podium Endurance Ranking è entrato nel vivo con l'imminenza della scadenza del 30/04/2010, termine entro il quale chi si iscriverà potrà contare anche sui risultati conseguiti dall'inizio dell'anno. Infatti, in questa settimana diversi concorrenti hanno effettuato la propria iscrizione e quindi ricordiamo agli interessati che non avessero ancora provveduto ad iscriversi che dovranno farlo entro la fine del mese. Sarà comunque possibile iscriversi successivamente, ma i risultati validi saranno esclusivamente quelli conseguiti dopo l'iscrizione. Dopo le gare del weekend, ma soprattutto del precedente con ben 7 manifestazioni di endurance in contemporanea, i Ranking iniziano a delinearsi. Il Ranking 30 è guidato da Adelaide Scola su Nuribia davanti a Fabrizio Poliziani su Hawahmar ed Eleonora Allocca su Nebel. Questo Ranking è al meglio delle 5 gare e, considerando che la leader provvisoria ne ha ultimate 3, e gli altri 2 i giochi sono ancora completamente aperti. Nel Ranking 60 situazione analoga, dove Giorgio Cingolani e Kohl sono gli unici ad aver ultimato 3 gare e guidano davanti a Martino Bridi su Mistery e Rocco Emiliano Ierinò su Sultano dei Mori. Per Cingolani si tratta comunque di un ottimo spunto in quanto il Ranking 30 è al meglio delle 4 gare che, ad un terzo di stagione, ha quasi ultimato e potrà solo migliorare. Salendo di categoria i Ranking diventano sempre più selettivi e competitivi. Il Ranking 90, che è al meglio delle 3 gare, è ora guidato da Andres Cordoba su Maestro che porta a casa un ottimo bottino dalla 60+60 km disputata nel weekend. Tale gara era convenzionata ed ha fruttato al binomio lombardo ben 156 punti che saranno pesantissimi per la vittoria finale. Alle spalle di Cordoba si trova Amalia Gnecchi Ruscone e Giovanni Casamento su Turandor di Valleverdi. Il weekend ha regalato al Ranking Champions il primo binomio con 2 gare portate a termine. Si tratta di Leonardo Bellaccini su Aklantis che guidano ora con 320,1 punti, grazie ai 246,2 km portati a termine e al bonus delle gare convenzionate. In seconda posizione un quartetto che ha ultimato i 126 km di Vittorito. I Ranking generali, ovvero quello Cavalieri e Cavalli, dove non conta il binomio ma il cavaliere e cavallo ottengono punti a sé indipendentemente dal binomio, la lotta sarà veramente serrata fino alla fine a suon di gare portate a termine. Tra i Cavalieri, Alessandra Brunelli è già a 550,8 punti con 4 gare affrontate ed ultimate, seguita da Carolina Tavassoli che precede di soli 0,1 punti la coppia Simona Di Battista e Chiara Rosi. Attualmente al Ranking sono iscritti 100 cavalieri, pertanto ben figurare in questo speciale Ranking è certamente un grande prestigio. Grande duello anche tra i Cavalli, dove Zaleta entra nel Ranking ed è subito in testa, davanti ad Aklantis che precede di soli 0,3 punti Duina. Infine, è disponibile anche un riepilogo dei cavalieri iscritti al Ranking suddiviso per Associazione Sportiva dove si evince che l'Associazione con più iscritti al Ranking è C.I. Cavalieri dell'Antera con 11 presenze. In alto a destra potete accedere a tutti i Ranking.