Panduss: è tempo di ri-produrre

Dopo una bellissima carriera trascorsa sempre in compagnia di Gianluca Castelnovi, Panduss si da alla riproduzione. Meritatissimo traguardo per lo stallone baio del ’91 guadagnato a suon di risultati sul campo. Dopo varie vicissitudini, messi assieme i documenti necessari allo scopo, Panduss ha iniziato la sua nuova carriera; oggi saluta una ventina di suoi figli che vivono tra l’Italia e la Germania. Oggi vive in Francia, voluto dall’allevamento Jumenterie de la Rivie're a Beyssac dove si trova anche Dormane Akbar. Ma chi è Panduss? Panduss è figlio di Prizrak e Dallasa, è un psa linea russa che di km. ne ha macinati davvero tanti. La sua prima esperienza in 160 addirittura risale al 2000; allora si correva su questa distanza a Torgnon dove arrivò primo a oltre 14 di media (velocità ragguardevole per l'epoca). I suoi avversari erano Nando Torre, Roberto Manzoni, Bonotto, Pe, Ceccantin ecc. Ancora nel 2001 ad Allerona in 160 dove arrivo 6° in una gara che vide sul podio Antonio Rosi col mitico Alex Raggio di Sole, Daniela Blasi con l’altrettanto degno collega Piccolo Shitan e Chiara Rosi con Kashmir Shagara. Da allora una lunga striscia di risultati e presenze importanti a partire dal Campionato d’Europa Senior di Castiglion del Lago nel 2001 (oro per l’Italia a squadre e oro individuale per Fausto Fiorucci) per finire con il Campionato del Mondo del 2005 (oro per l’Italia a squadre) dove chiuse 13mo individuale a 19,30 km/h Dopo il tuffo nel passato, oggi Panduss mette a disposizione il proprio seme ricco di storia e di esperienza. Per informazioni chiamare il: 3471987670