Ottima prova sul deserto per Daniele Serioli

Si è corsa oggi ad Al Watba - Abu Dhabi, la prestigiosa President Cup CEI3*. L'ampio reportage dell'evento sarà pubblicato sul secondo numero di Sportendurance EVO ma non potevamo, seppur a tarda sera, non fare i complimenti a Daniele Serioli, medaglia d'argento a squadre agli scorsi Europei J/YR di Mont le Soie, per l'ottima performance di oggi. A circa 18 km/h firma la sua prima 160 sul deserto in sella a Indian Laksika di proprietà dell'Alleamento dell'Orsetta. Il giovane cavaliere, unico italiano in gara, subentrato all'invito inizialmente arrivato a Mara Feola e Luca Zappettini, ha risposto con grande orgoglio ed impegno alla chiamata chiudendo dignitosamente la gara. Lo stesso ha dichiarato: - "ancora non riesco a crederci; non pensavo di riuscire nell'impresa. Indian Laksika è stata formidabile. Mai un'incertezza, neanche al cospetto del temibile passaggio al Tora Bora che ho percorso in compagnia di alcuni cavalieri europei. Sono davvero felice e ringrazio la cavalla, la propietaria che ci ha creduto ed a miei genitori che mi hanno seguito senza sosta dall'inizio alla fine. Il deserto è duro ma l'emozione e la soddisfazione mi ha fatto dimenticare tutto". Meritato riposo per Daniele e la sua compagna di viaggio prima del lungo rientro...

LE CLASSIFICHE

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ President Cup all’orizzonte; l’Italia c’è L’Italia sarà presente alla gara più importante del mondo con propri rappresentanti. Al momento è confermata la partecipazione per il cavaliere young riders Daniele Serioli, vincitore dal Ranking Tour Cavalieri 2012; domani verrà ufficializzato il nome del suo compagno di gara che comunque partirà con lui dall’Italia. L’importante invito era arrivato anche Luca Zappettini e Mara Feola che hanno rinunciato in quanto lo stesso è pervenuto troppo a ridosso della gara. I cavalli che li avrebbero dovuti accompagnare, evidentemente non erano pronti per affrontare una gara del genere; sarà per la prossima. Altra certezza è la presenza di Elena Lanfranchi che già si trova come sapete negli Emirati dove ha già corso egregiamente tre gare. C’è attesa per Marco Sardo, reduce dallo storico 3° posto alla Sheick Mohammed Cup; a breve sapremo anche del cavaliere sardo.