Oltre 170 binomi attesi a Verona

“Un risultato semplicemente straordinario”. È questo il commento di James Coppini, CEO di Italia Endurance Festival, il quale, stamattina, ottenuto il dato di chiusura iscrizioni alle gare CEIO e CEI di sabato e domenica prossime, ha espresso tutta la sua soddisfazione per il numero elevato di iscritti alle competizioni organizzate in collaborazione con il Global Arabian Flat Festival dello sceicco emiratino Mansoor Bin Zayed Al Nahyan. E proprio dal mondo emiratino arrivano a Verona quasi 50 binomi a sfidarsi assieme agli altri riders provenienti da ogni parte del mondo (per un totale, appunto, di oltre 170 binomi) per aggiudicarsi l’ambitissima CEIO2** H.H. Sheikha Fatima Bint Mubarak Ladies Endurance Cup, che si svolge per la prima volta in Europa, sabato 26 luglio, e le altre competizioni CEI2* e il CEIYJ2* della domenica, valide per l'H.H. Sheikh Mansoor Bin Zayed Al Nahyan Endurance Cup. (in foto Lara Sawaya,protagonista del successo) “Non poteva esserci risultato migliore” ha ribadito Coppini “ Ci attende un fine settimana di grande spettacolo e di grandi prestazioni sportive ed è un orgoglio per noi del Comitato Organizzatore poter ospitare in Italia e a Verona manifestazioni internazionali di questa caratura. Ringrazio ovviamente lo sceicco Al Nahyan per questa straordinaria opportunità e Lara Sawaia per il supporto e la passione che ci trasmette”.