Marco Sardo ancora non sazio di podi

La stagione sportiva nel Golfo volge al termine ma Marco Sardo non è ancora sazio di risultati e podi; non finisce di stupire il cavaliere italiano in forza all'Al Asayl Stable di Abu Dhabi dove il vet-trainer Stefano Daneri evidentemente ha lavorato e sta lavorando bene, visti i risultati ottenuti quest'anno. Il cavaliere sardo oggi ha piazzato un'altro podio vincente in Qatar dove si correva la “Al Shaqab Endurance Cup” CEI2* 120 km. La notizia è arrivata oggi direttamente sul cellulare del direttore di Sportendurance impegnato tra Dubai ed Abu Dhabi con il lancio del secondo numero di Sportendurance-EVO, la nuova rivista cartacea sul mondo dell'endurance. Un occhio su Roseto ed uno in Quatar per una giornata da ricordare. Kamikaze ha portato Marco sul secondo gradino del podio ad un soffio dalla vittoria. Complimenti a tutto il team...