Le immagini da Trapani

La carrellata di immagini che trovate nella sezione FOTO di Sportendurance sono dedicate ad un amico che ci ha regalato due giorni davvero indimenticabili a Trapani, Antonio Culcasi.
Il Centro Ippico "Il Pegno", da sempre impegnato nel salto ostacoli, ha aperto all'endurance proprio per volere di Nino.
Un centro versatile, dinamico, votato naturalmente agli sport equestri che vede alla Regia un Antonio Culcasi, vera fucina di idee ed uomo dal grandissimo cuore.
Proprio per suo volere l’endurance torna a Trapani ormai da un paio d’anni e lo fa offrendo uno scenario che solo la città più a ovest della Sicilia sa offrire. Da un lato i due mari, Tirreno e Mediterraneo, dall’altro i 700 metri di Erice e nel mezzo Trapani, città che ha ricevuto nei millenni influssi di tante civiltà, presentandosi oggi con una miriade di tradizioni, di culture diverse e di accenti dalla lontana somiglianza arabo-spagnola.
Ma le foto valgono più di tante parole...
S.E.
La carrellata di immagini che trovate nella sezione FOTO di Sportendurance sono dedicate ad un amico che ci ha regalato due giorni davvero indimenticabili a Trapani, Antonio Culcasi. [caption id="attachment_1101" align="alignright" width="180" caption="Antonio Culcasi"]Antonio Culcasi[/caption] Il Centro Ippico "Il Pegno", da sempre impegnato nel salto ostacoli, ha aperto all'endurance proprio per volere di Nino. Un centro versatile, dinamico, votato naturalmente agli sport equestri che vede alla Regia un Antonio Culcasi, vera fucina di idee ed uomo dal grandissimo cuore. Proprio per suo volere l’endurance torna a Trapani ormai da un paio d’anni e lo fa offrendo uno scenario che solo la città più a ovest della Sicilia sa offrire. [caption id="attachment_1102" align="alignleft" width="180" caption="Vista da Erice"]Vista da Erice[/caption] Da un lato i due mari, Tirreno e Mediterraneo, dall’altro i 700 metri di Erice e nel mezzo Trapani, città che ha ricevuto nei millenni influssi di tante civiltà, presentandosi oggi con una miriade di tradizioni, di culture diverse e di accenti dalla lontana somiglianza arabo-spagnola. Ma le foto valgono più di tante parole... S.E.