Le ASD e l’ Endurance? Un “rapporto stabile”

Nella gestione quotidiana di un’attività equestre, sempre più frequentemente, la  legislazione, che sia regionale, nazionale o addirittura europea,  impegna gli addetti del settore al tavolo di  lavoro, sottraendo del tempo prezioso alla “vita attiva” di scuderia; ragion per cui è utile, oltreché opportuno,  formarsi un “bagaglio” di nozioni base. «Il Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive dilettantistiche  è lo strumento che il Consiglio Nazionale del CONI ha istituito per confermare definitivamente "il riconoscimento ai fini sportivi" alle associazioni/società sportive dilettantistiche, già affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali, alle Discipline Sportive Associate ed agli Enti di Promozione SportivaLe associazioni/società iscritte al Registro saranno  inserite nell'elenco che il CONI, ogni anno, deve trasmettere ai sensi della normativa vigente, al Ministero delle Finanze - Agenzia delle Entrate». Le ASD, ormai, sono stabilmente presenti nell’ Endurance: molti team, infatti, rientrano, normativamente osservando, in tale fattispecie. Filippo Caporossi