Lazio, Piemonte e Friuli a tutto endurance

Ieri in concomitanza si sono svolte tre gare di endurance nella nostra penisola. Il tempo è stato clemente soltanto in Friuli dove non è piovuto; nel Lazio, a Castelnuovo di Porto, sembrava di essere nel bel mezzo di una tempesta perfetta, a Trisobbio non abbiamo ancora notizie se non le classifiche appena apparse sul sito federale. In attesa delle ultime classifiche dettagliate di Maiano, inviamo i nostri complimenti a Marinella Casetta del centro Ippico il Montello che ha vinto la CEN B di Maiano (Ud), al cavaliere YR del centro ippico Furnari Khila abd Errahman che su Olympia by Mazar ha vinto la bagnata CEN B in provincia di Roma seguito dal campano Alaia Giuseppe su Col Braim e da Velia Bernardini su Hidalgo (b.c.). Per la CEN A onore al 22enne Filippo Caporossi su Fatima (b.c.), per la debuttanti e la non agonisti un saluto al binomio Arianna Bonanno/Sampei del C.I. la Cuadra ed a Giampaolo Palano/Shirvan che hanno portato a casa rispettivamente la debuttanti e la non agonisti. A Trisobbio in Piemonte la CEN B è andata all'amazzone del Postiglione ASD Melinda Chiola su Asmar (b.c.); alle sue spalle Monica Scanu/Awangard Z Regula dell'A.I.C. Endurance Valle d'Aosta e Marta Amoretti su Avona Z Regula dal Planet Horse ASD. Nella CEN A ad imporsi è stato Nicolò Tallone su Diablo del C.I. i Cavalieri dell'Ascia mentre nella debuttanti e non agonisti il plauso va a Paola Fantino/Sikar del C.I.Grande Ranch ed alla 15enne Maria Perotti su Gerchwing del c.I. Horse's Club. Rocordiamo che delle tre tappe soltanto la gara di Maiano in Friuli era valida i fini del Ranking Tour 2011. Complimenti a tutti; attendiamo eventuali fotografie e commenti dai campi gara.