Lanfranchi e Lestreddu si impongono a Casorate

Circa 80 i partenti al Riding Club di Casorate Sempione domenica scorsa. In 24 erano schierati sotto lo striscione del via nella lunga di giornata di 87 km; ad imporre il suo ritmo e salire sul gradino più alto del podio, l'amazzone italiana reduce dalla grande esperienza sui deserti degli Emirati, Elena Lanfranchi. In sella a Lestreddu di proprietà di Salvatore Nicolosi, vince a 17,26 km/h di media. A circa 10 minuti i distacco arriva Daniele Scasso su Meraviglia. terza piazza per Giulia Eleonori (YR) che vince la best condition su Lagor de Gacia di Adriano Patria. Le classifiche dettagliate sul sito FISE.