La FISE Abruzzo promuove il RANKING

La notizia, che dovrà essere confermata a breve in sede di Consiglio Federale, premia i nostri sforzi e rilancia il progetto RANKING TOUR 2011. Il Comitato Regionale FISE Abruzzo ha deciso di farsi carico delle spese di ingresso di tutte le gare che si svolgeranno in regione nel 2011 nel circuito RANKING TOUR 2011. L‘obiettivo è quello di alleggerire la voce costi ai C.O. e di dare l’opportunità a tutti i binomi abruzzesi iscritti al TOUR, di correre in regione, senza costringerli ad affrontare lunghi viaggi in cerca di punti utili. Con l’ingresso nel RANKING TOUR i C.O. otterranno la pubblicità gratuita su Sportendurance e la locandina in area dedicata sul giornale on-line. Va da se che la strategia è anche rivolta ad attrarre cavalieri dalle regioni limitrofe che probabilmente non possono contare su gare in casa iscritte al circuito RANKING. La Lombardia ha già convenzionato, attendiamo accordo scritto, 5 gare su 6 nel ranking cosicchè i cavalieri lombardi potranno scegliere tranquillamente quale location prediligere. E’ importante che regioni come la Sicilia, la Sardegna, la Campania ed il Lazio, luoghi in cui ancora non si annoverano gare convenzionate, agiscano alla stregua di altre regioni, sempre se interessate al RANKING TOUR ed al montepremi, ad oggi il più cospicuo, per raggiungere gli obiettivi di cui sopra. Daremo più avanti conferma dell’ingresso di tutte le tappe abruzzesi al TOUR