L’ Endurance italiano calca i terreni francesi e portoghesi

Il weekend che inizierà domani, venerdì 29 settembre, e terminerà domenica 1° ottobre 2017, sarà impegnativo per l’ Endurance italiano che, con alcuni cavalieri ed amazzoni, cercherà le luci della ribalta in Francia e in Portogallo. «Al CEI3* (160 km) di Madine prenderanno parte Isabella Bonetto su Otello e Daniele Serioli in sella a Grisu dell’Orsetta. Al CEI2* sul tracciato di 120 km, invece, Nicola Del Prato in sella a Bialik Du Lion. Melissa Bisoffi su Agadjai de Bozouls sarà, invece, l’unica azzurra in campo nel CEI3* di Rio Frio in Portogallo». Ancora una volta, come accade sempre più frequentemente, l’ Endurance italiano sarà protagonista in Europa; salutiamo questa evidenza con soddisfazione ed ottimismo, convinti che essa rappresenti una positività per l’ intero “settore delle lunghe distanze”. Giunga a tutti gli atleti e alle assistenze una stretta di mano simbolica, di buona sorte sportiva. Filippo Caporossi