In arrivo dal Piemonte gli altri Campioni

La Toscana ha stimolato gli altri Campioni tra i quali il Piemonte che si è aggiudicato la categoria emergenti. Grazie a Cristina Mattioli e al consueto contributo - Un gran bel percorso, tecnico al punto giusto, e una ricca premiazione hanno fatto da cornice al Campionato Italiano Pony a Nervesa della Battaglia. Il Piemonte era presente con 8 binomi, Grosso Elena/Pchelka de Helios, Cassinelli Giorgia/Fulmine e Falzoi Stefano/Dikan bint Hakik nella emergenti, Gnemmi Francesco/Gea e Masi Silvia/Minouche nella elite, Menta Matilde/Aladin e Provenzano Beatrice/Marzapane nella cat. B e Ferrero Sofia/Verità nella cat. A. Dalla categoria maggiore, la emergenti di 18 km, è arrivato il primo posto di Giorgia Cassinelli (KP endurance Alessandria) che con il suo Fulmine ha conquistato il Campionato Italiano di categoria affiancata sul terzo gradino del podio ( ex equo con Elisa Torre su Jassur) dall’altro binomio piemontese Grosso Elena /Pchelka de Helios (Il Saliceto) Questi risultati sono il coronamento di un anno eccezionale per i pony piemontesi che, grazie all’impegno di Giuseppe Giannatempo, hanno visto incrementare il numero dei praticanti la disciplina passati da poche unità a più di 50 piccoli atleti. Tutti i campioni UNDER 14 DEBUTTANTI 21 KM.:  POZZI VIRGINIA -THIPA DELLA BOSANA PONY EMERGENTI 18 KM.: CASSINELLI GIORGIA- FULMINE PONY ELITE 12 KM.: SCOLA NICHOLAS - PINUP DE L'ORGE PONY B 7 KM.: RAINERI CHIARA -PARIS BREST PONY A 4,6 KM.: BALDI ELIA - DOTTO PONY AVVIAMENTO.: DELOGU GIUSEPPE-COMEPERINCANTO