Il ricco Campionato Nazionale ANICA

Logo ANICA newsL'atteso Campionato Nazionale ANICA riservato alla disciplina dell'endurance si disputerà a San Rossore (Pi) il prossimo 25 Ottobre 2014; l'evento si correrà in concomitanza con l'ultima tappa e finale del circuito MiPAFF, riservato ai giovani cavalli. Nell'accogliente location, nelle cui vicinanze si trova la celebre tenuta in passato proprietà diretta prima del Re, poi del Presidente della Repubblica ma successivamente ceduta alla Regione Toscana, si trova il noto ippodromo. E' proprio in questa storica struttura nata nel XIX secolo, che verranno applauditi e premiati, i migliori giovani cavalli ANICA. "L'ANICA, pur non avendo specifiche competenze sulle attività sportive, essendo la Associazione di razza che gestisce il Libro genealogico del PSA in Italia, da alcuni anni ha iniziato a sviluppare proprie dirette azioni per la crescita del settore e comunque per affrontare concretamente il contingente periodo di generale crisi, seguendo ogni orientamento tecnico verso cui i propri soci allevatori mostrano concreti interessi. E' per tale motivo che si è impegnata con notevole sforzo economico (rispetto alle proprie disponibilità di Bilancio) ad assicurare un apprezzabile montepremi alle gare di San Rossore per decretare anche quest'anno i Campioni, i vice Campioni ed i migliori piazzamenti del Campionato Nazionale Allevatoriale ANICA 2014. Una rappresentanza della stessa Associazione sarà presente alla manifestazione per la premiazione." E' chiara dunque la volontà di ANICA di puntare con forza sulla crescita della difficile pratica equestre, crescita che deve passare necessariamente per la valorizzazione del cavallo arabo e per la formazione dei giovani cavalieri. Quest'ultima mission, brillantemente portata avanti da 3 anni da Chiara Rosi con il suo progetto Giovani ANICA, ha trovato spazio e visibilità, non solo sul sito ufficiale ANICA ma anche sulla stampa specializzata e di conseguenza sui più noti social network.ippodromo san rossore Proprio nel giorno in cui viene svelata la nuova veste grafica del sito di Sport Endurance, siamo lieti di comunicare che ANICA ha deciso di mettere sul piatto del campionato, un cospicuo montepremi. Il Direttivo ANICA ha fissato il montepremi in € 10.000,00 che verranno ripartiti equamente nelle categorie CEN A e CEI1*. ANICA pagherà a fine anno direttamente con assegno alla persona. RIPARTIZIONE DEI PREMI A gare terminate verranno estrapolate classifiche avulse per i soli cavalli ANICA ovvero: Le categorie che verranno premiate sono: 5 anni CEN A 60 km. 6 anni CEI1* 90 km. La categoria CEN A di 60 km premierà fino al 5° della classifica avulsa senza ulteriori sbarramenti, la categoria CEI1* di 90 km premierà invece sino al 4° ma solo se "gli spettanti diritto" si piazzeranno entro il 10° posto della classifica generale. La ripartizione di ogni singolo premio sarà: Allevatori (20%) Proprietari (80%). N.B.: per accedere ai premi come proprietari, i cavalli devono essere nati ed allevati in Italia e di proprietà di soci ANICA (evidentemente anche stranieri) che siano comunque in regola con l'iscrizione all'ANICA. Gli allevatori, per accedere al montepremi in denaro, devono essere soci ANICA ed essere residenti in Italia. Non rimane che attendere lo start; in bocca al lupo a tutti i PSA ANICA.... RIPARTIZIONE PREMI