Il lutto: Michele Scarponi è morto in allenamento

Il ciclista professionista Michele Scarponi è morto stamattina, sabato 22 aprile 2017, a causa di un incidente stradale avvenuto durante una seduta di allenamento. Il 118, immediatamente contattato, ha provveduto ad inviare un'ambulanza infermieristica sul luogo della tragedia. Nel frattempo, dall'ospedale regionale di Torrette di Ancona, si alzava in volo un elicottero. L' anestesista rianimatore non ha potuto far altro che constatare il decesso: l’ atleta è morto  sul colpo. L'investitore, indagato per omicidio stradale, ha detto ai Carabinieri di non aver visto il corridore mentre sopraggiungeva. R.I.P. Michele.   Filippo Caporossi