Gli Emirati fanno il bis in Sardegna - bene gli italiani

Una vera e propria corsa si è disputata oggi all'Horse Country Resort di Arborea in Sardegna sotto lo sguardo attento di Sheilk Hamdan bin Mohammed Al Maktoum. Lo stesso ha commentato positivamente il percorso definendolo particolarmente sicuro e veloce. Toccate medie al limite dell'impossibile che hanno superato per alcuni binomi i 30 km/h. La vittoria della CEI2* è andata all'emiratino young rider Al Mehairi Saeed Mohd Khalifa su Quaid Larzak (media 28,94 km/h). Per la CEI1* altra bandiera degli UAE ad opera di Al Mazroui Saif Ahmed Mohammed sulla cavalla sarda Minerva (media 19,17 km/h). Il miglior risultato azzurro porta la firma di Mara Feola e Bormane de Piboul, binomio al rientro dopo un mese circa di convalescenza iniziata il giorno prima dell'appuntamento mondiale di Tarbes in Francia, media totale di 22,54 km/h. A seguire un costante Emanuele Fondi e Felicidad che chiude a 20.47 km/h centrando entrambe le tappe Lifestyle. Consultare le classifiche real time Il reportage della gara sarà presente sul prossimo numero di SPORTENDURANCE EVO