Gara di Bibbiena: "Sardegna pigliatutto"

Riceviamo da un appassionato lettore che si ringrazia, il resoconto della gara svoltasi a Bibbiena domenica scorsa. "Una bella giornata e un ottima organizzazione hanno accolto 80 binomi provenienti da tutta Italia, presente anche una numerosa rappresentativa sarda di 10 binomi che hanno festeggiato commossi la neo campionessa europea Mara Feola che in concomitanza conquistatva lo storico risultato. Bello il percorso scelto, con poche salite, un buon fondo reso soffice dalla pioggia dei giorni scorsi, quasi pari a zero i tratti d'asfalto. In 26 hanno preso il via nella tappa Assi. Nella 90 km vince l'esperto Antonio Vaccarecci con Nives (in foto); arriva secondo, dopo uno splendido terzo posto al campionato italiano ANICA, il binomio toscano Lisa Moretti con Nabras che vince anche la Best condition, terza piazza per Giuseppe Neri in sella a Noris. [caption id="attachment_8742" align="alignright" width="244" caption="la gioia sarda...."][/caption] La 60 km ha visto il dominio del binomio sardo Mauro Viaggi con Orazia de Zamaglia (Best condition), secondo posto per Giuseppe Ducci, terzo posto per la giovane yr ANICA Serena Fratini in sella a Nodida. La 30 km vede un podio tutto sardo con il primo posto per Alessandro Zineddu con Persival Ruspina, secondo posto per Valentina Muresu e Oiai de Zamaglia, terza piazza per Pintadera ai comandi di Marco Ladu, la Best condition va sempre a un binomio sardo, del quale sentiremo parlare presto, Carlo Carta e Orestis. Alle gare regionali hanno preso il via ben 56 binomi. Nella 90 km va a vincere l'unica arrivata Cianferoni Patrizia su Euforia con una media di 14.72. La regolarità va a Francesca Bagliori su Syrah du Colombier, seconda Sereni Serena con Gioia, terzo gradino del podio per Fiorella Pepi su Karim. [caption id="attachment_8747" align="aligncenter" width="560" caption="Patrizia Cianferoni vince la CEN B"][/caption] Nella 30 km si impone Alessandro Generali con un ottimo Marrazzu, seconda piazza e Best condition per Massimiliano Sadotti con Scarfece, terzo posto per Furia sotto ai comandi di Salvadori Chiara. La 30 non agonisti va di nuovo a un binomio sardo Sara Murgioni in sella ad Iside. I complimenti vanno al comitato organizzatore che ha preparato e gestito al meglio la manifestazione e all'ottimo lavoro di segreteria svolto dal solito Fabio Zuccolo". L'appuntamento per l'ultima tappa Assi é in Sardegna il 24/25novembre