Freendurance: dalle parole ai fatti

Quando "l'Oracolo" comunicò al mondo per la prima volta l'intenzione di creare un'associazione di cavalieri che li rappresentasse in vari ambiti, nessuno poteva immaginare il successo e la rapidità con la quale è stato raggiunto.

Sono bastate un po' di idee semplici e concrete, un gruppo di persone armate di tanta pazienza e grande passione, per avviare una macchina "Freendurance" che non solo è partita ma che vede dinanzi al suo cammino grandi spazi da percorrere.

Una realtà in grande fermento animata dalla voglia di dialogo serio e costruttivo, non poteva non avere una casa sul WEB, un luogo dove incontrarsi e sentirsi parte integrante di un progetto comune.

Oggi Freendurance ha piantato il suo seme sul terreno di internet, seme che germoglierà e metterà radici solide e durature; la linfa sarete voi cavalieri.

http://freendurance.it/chi-siamo/

Le iscrizioni al sito, (che per qualche giorno ancora sarà in costruzione), sono aperte.

_ _ _ _ _ _ _ _ _

Il lancio della news è stato affidato a Sportendurance che da 10 anni lavora e da visibilità all'endurance; dal 2003 sul WEB, tra pochissimo anche sulla carta con Sport Endurance EVO che verrà consegnato per la prima volta ai cavalieri in occasione della prima gara FEI in Italia.