Forgiare e ferrare a Montechiarugolo

La notizia relativa alla volontà e la voglia di organizzare uno stage di mascalcia il prossimo 13 maggio, ha da subito ricevuto riscontri positivi; quando poi si è ufficializzata la location dei lavori ovvero l’Ippodromo del Castello di Montechiarugolo, scegliere di esserci è stata una naturale conseguenza data l’ospitalità e l’atmosfera che si respira in questo posto. L’appuntamento con la seconda gara internazionale dell’anno e l’importanza che essa ricopre per motivi legati a qualifiche e/o selezioni per imminenti campionati europei e mondiali YR, assume connotati sempre più ampi con lo stage di mascalcia. L’organizzazione dello stage è affidata alla Scuderia la Caminata, realtà geograficamente collocata sulle colline dell'alta Val Trebbia, in provincia di Piacenza e diretta da Ivano Scotti e la moglie Lucia Mangiagalli. I relatori saranno Ivano Scotti, Tecnico Federale di II° Livello FISE, Roberto Pellesi e Stefano Falaschi, maniscalchi diplomati, quest’ultimo presidente di SIM, società italiana di mascalcia. Per partecipare allo stage che si terrà in occasione di Val d’Enza Endurance il 13 maggio p.v., non è necessario prenotare, sottoscrivere o pagare il biglietto, l’organizzazione chiede un libero contributo per le spese che gli operatori comunque affronteranno al fine di regalare le proprie nozioni agli amanti dell’endurance. Alle ore 8.30 l’inizio dei lavori con breve descrizione dell’origine della mascalcia. A seguire forgiatura e ferratura del cavallo con descrizione del lavoro svolto. Pausa dedicata agli interventi e alle domande del pubblico. E’ di ieri la notizia che conferma la presenza espressamente dichiarata del 3 volte campione italiano e vicecampione mondiale individuale e a squadre Antonio Rosi e del team la Bosana con le sorelle d'oro Angela e Diana Origgi in prima fila. Di seguito la LOCANDINA Per informazioni contattare Ivano Scotti (347 06 26 742), Roberto Pellesi (347 5212491)