Fonni sfortunato: niente mondiale per Di Battista

La notizia che da giorni circolava, è stata ufficializzata ieri sera dalla Fise che scrive: "Il cavallo di Carlo Di Battista rientrato in scuderia in Italia. Niente mondiale per Fonni il cavallo di Carlo Di Battista, componente della squadra azzurra di Endurance ai World Equestrian Games™ in Normandia. Mentre la carovana azzurra era in viaggio verso la Francia, Fonni, nella zona della Val di Chiana - ha accusato un principio di colica dunque sono scattati immediatamente i controlli del caso. Il Team Italia si è messo subito in allerta, grazie agli scrupolosi controlli veterinari organizzati durante il viaggio e trasferendo, così, il cavallo nella più vicina clinica presso l’Università di Perugia. La situazione è subito rientrata e il cavallo adesso sta bene, ma il tecnico della nazionale senior Ugo Sacco, d’accordo con il cavaliere, ha deciso comunque di non far affrontare al cavallo il viaggio verso la Normandia e di conseguenza neanche la gara. L’Italia perde per la competizione mondiale una pedina importante, che adesso sarà sostituita su decisione del tecnico da una delle due riserve disponibili: Giampiero Ricci su Forrest. Carlo Di Battista dopo essersi assicurato delle condizioni di salute dal suo cavallo ha comunque ripreso il viaggio verso la Normandia per sostenere i suoi compagni di squadra nell’avventura francese.