Follonica tiene botta all'uragano

Proprio di uragano si è trattato...venti sopra a 130/140 km/h non sono da considerarsi maltempo bensì calamità naturali!! "Mentre TV e giornali si sono soffermati sulle località più blasonate come Portofino o Rapallo", - dichiara Giorgio Presenti, Event Director dell'imminente internazionale di Follonica, - "dalle nostre parti continuiamo a contare i danni. La coda della tempesta degli scorsi giorni ha sradicato cipressi secolari, distrutto il porticciolo, scoperchiato case e capannoni. Per fortuna le strutture dell'Ippodromo dei Pini che ospiteranno la gara, non hanno subito alcun danno in quanto in muratura e cemento armato, ma davvero ce la siamo vista brutta. Gli anelli del percorso sono già stati liberati da detriti vari e continueranno comunque ad essere costantemente monitorati". Insomma Follonica "ha tenuto botta" ed è pronta a ricevere i tanti cavalli che come di consueto affolleranno il comune grossetano.   MiPAAF, ANICA, gare FEI, regionali, il menù di gara offre tante pietanze, per tutti i palati e per tutte le tasche... Follonica vi aspetta... In foto Giorgio Presenti ai microfoni del presentatore Nico Belloni