Follonica: i ringraziamenti del C.O.

Follonica 14.15 novembre 2015 Endurance Riceviamo e pubblichiamo - A distanza di qualche giorno dal termine della gara di Follonica, è giunto il momento per il Comitato Organizzatore di dire qualcosa… Prima di tutto vanno ringraziati, nessuno escluso, i cavalieri che hanno partecipato ad uno degli eventi italiani più affollati dell’anno. Cavalieri che con i loro cavalli hanno affrontato lunghi viaggi venendo da tutta Italia. Il C.O. di Follonica ha organizzato due giornate di gara con l'obbiettivo di farlo al meglio e questo senza che nessuno finanziasse l'evento, solo con mezzi propri e con la possibilità di rimetterci se non ci fossero stati gli iscritti sufficienti per coprire le spese. Il C.O. ha creato un libricino e un sito internet che raggruppa gli allevatori e stalloni italiani che si sono resi disponibili a pubblicizzare il loro materiale genetico, quest'ultimo dato in premio ai primi quattro classificati oltre ad un quinto e sesto a sorteggio delle categorie MiPAAF. E’ stato creato un evento ACME dove tutti i cavalieri sono stati invitati a partecipare e ne erano presenti molti. E’ stata fatta una convenzione con un villaggio dove si poteva alloggiare a cifre economiche. E' stato fornito grazie al Gruppo Moretti, fieno CAV gratuito a tutti i partecipanti che ne avessero avuto necessità. L' azienda Setzi ha messo in palio una sella al cavaliere più giovane che si è classificato, l'azienda Burioni e l'azienda Unika, si sono resi disponibili e hanno offerto sottosella di ottima qualità e integratori, olio, grasso, pastoni energetici, che sono stati dati in premio nelle varie categorie. Ultimo ma non per importanza, abbiamo acquistato uno spazio sulla rivista internazionale Sport Endurance Evo che porterà il nome del Comune di Follonica in tutto il mondo con la speranza di attrare un giorno, un numero sempre maggiore di partecipanti stranieri. Il C.O. di Follonica ci ha messo il cuore, passione, fatica, tempo e grande forza di volontà perché tutti i cavalieri rimanessero soddisfatti di aver partecipato a "FOLLONICA ENDURANCE 2015". Nel 2016 vi stupiremo con effetti speciali. In foto di Oreste Testa, la vincitrice della CEI3* 2 giorni Patrizia Giacchero che correva con Gardu Pintu per i colori di Freedom Endurance Team.