E POI C'E' LEI, ANGELA...CAPACE DI EMOZIONARSI ANCORA

Angela Origgi, amazzone emiliana di lungo corso, ha vinto lo scorso week-end la dura CEI2* 126 km. di Torgnon in sella a Estremadura Bosana e fin qui, nulla di nuovo. Quello che ci lascia sperare per l'endurance futuro è che Angela, dopo aver percorso l'ultimo anello a 19,67 km/h di media (a Torgnon si usava il timing elettronico con chip attivi dunque dato preciso al 100%) si è emozionata sul podio come se fosse la prima gara. Mamma, amazzone, Cittì della Nazionale varie volte, campionessa del mondo a squadre a Dubai nel 2005, più di 3000 km. all'attivo...ma ancora capace di emozionarsi. Questo è l'endurance a cui i giovani devono mirare e gare come quella di Torgnon devono essere il loro terreno, il loro obiettivo. Complimenti Angela, continua così...