E' guerra tra la FEI e gli Emirati Arabi

feiTemuta da alcuni e auspicata da altri, è scoppiata la "bomba contro la federazione degli UAE".

La Federazione Internazionale (FEI) ha sospeso a tempo indeterminato gli Emirati Arabi Uniti, sospettati di maltrattamento e doping nei confronti dei propri cavalli.

Non è di certo questa la sede per sentenziare su una decisione ormai presa e che forse poteva essere mediata con la stessa federazione degli UAE, almeno per evitare gravi danni ai Comitati Organizzatori di tutto il mondo che vedevano nelle proprie fila, sponsor emiratini; vedi tutte le gare FEI in Italia, Numana, San Rossore, Verona, Sardegna ed ancora Fontainebleau, i mondiali YR in Cile e tante tante altre.

Di seguito un articolo che è uscito ieri sulla Gazzetta dello Sport

1