Dubai: comunque è stato un successo

picLo scorso sabato pomeriggio è calato il sipario sulla prestigiosa H.H. Sheikh Mohammed Bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup dove hanno preso parte anche due binomi italiani. Costanza Laliscia e Daniele Serioli hanno preso parte ad una delle gare più blasonate del mondo in compagnia di Medusa del Ma' e di Moma. Entrambi esperti di sabbia e con alle spalle, nonostante la giovane età, varie esperienze nel deserto, hanno affrontato la gara a testa alta per poi dover mollare rispettivamente al terzo e al quarto anello. CLASSIFICAdaniele Riuscire a portare a termine una manifestazione del genere è cosa difficile; tutti i tasselli del mosaico devono combaciare alla perfezione e basta una sbavatura, un po' di sfortuna, che il tutto sfuma. costiNon dimentichiamo che i cavalli hanno affrontato un lungo viaggio, cambiato alimentazione e clima, insomma, tutti elementi da non sottovalutare. Vedere i due giovani atleti italiani destreggiarsi con disinvoltura fuori e dentro il campo gara, è ammirevole e assolutamente non scontato. E' bastato questo a ripagare questa volta i nostri occhi e quelli degli obiettivi dei fotografi di Sport EVO che seguivano l'evento per l'omonima rivista. Complimenti a Dani e Costi. Foto Chiara Gobbetti Text Sabrina de Colli