Di Matteo "testimonial" della gara nel Salento

A fare da "testimonial" alla gara che si correrà in Puglia, Jacopo Di Matteo, campione mondiale Y/R 2003; il cavaliere abruzzese è stato invitato dal C.O. dell'evento e si cimenterà nella categoria CEN*/R.
- Un singolare Endurance (gara di fondo a cavallo) si terrà in Castiglione d’Otranto (LE) nei gg. 26 e 27 dicembre 2009, in fraterna collaborazione tra FISE e FITETREC-ANTE.
Sono riusciti a realizzare l’evento i Cavalieri del Salento, ass. onlus e centro ippico affiliato ANTE di Castiglione, che hanno ottenuto l’assenso all’iniziativa dai rispettivi Comitati Nazionali delle due Federazioni.
La gara, aperta alle categorie Debuttanti e CEN/R, con patenti FISE e ANTE, si svolgerà su un anello di circa 30 Km. nel territorio dei Comuni di Andrano, Montesano e Supersano della provincia di Lecce.
Tra olivi secolari in un sito di preistoriche paludi, i cavalieri attraverseranno canneti e canali e passando sotto la specchia della Torricella entreranno in quello che fino all’ottocento era il Bosco Belvedere dei Principi Gallone di Tricase, ora bosco di olivi.
In vista di Supersano il panorama assumerà i toni toscani di vigneti, colline e querce solitarie per poi tornare, al rientro, alle asprezze delle pietraie di Surano e Andrano.
I partecipanti si riuniranno sabato 26 a Castiglione per l’iscrizione e la visita veterinaria preliminare ed inizieranno la gara domenica 27 alle ore 7 del mattino; in serata arrivo e premiazione.
Alla manifestazione è stato invitato il Corpo Forestale a cavallo di Martina Franca che intervenne nell’edizione del 2007 con propri atleti militari.
In palio ricchi premi tra i quali spicca la sella ultraleggera da Endurance offerta dalla locale selleria “Pioneer” di Taviano.
Per l’occasione le amministrazioni dei comuni interessati stanno provvedendo alla pulizia dei sentieri campestri nei punti in cui purtroppo nostri dissennati concittadini hanno scaricato rifiuti.
Quella di ripulire e bonificare le nostre stradine di campagna sarà la prossima gara promossa dai Cavalieri del Salento, impegnati in questa battaglia da diversi anni.
Avv. Giuseppe De Matteis
Salento1A fare da "testimonial" alla gara che si correrà in Puglia, Jacopo Di Matteo, campione mondiale Y/R 2003; il cavaliere abruzzese è stato invitato dal C.O. dell'evento e si cimenterà nella categoria CEN*/R. - Un singolare Endurance (gara di fondo a cavallo) si terrà in Castiglione d’Otranto (LE) nei gg. 26 e 27 dicembre 2009, in fraterna collaborazione tra FISE e FITETREC-ANTE. Sono riusciti a realizzare l’evento i Cavalieri del Salento, ass. onlus e centro ippico affiliato ANTE di Castiglione, che hanno ottenuto l’assenso all’iniziativa dai rispettivi Comitati Nazionali delle due Federazioni. La gara, aperta alle categorie Debuttanti e CEN/R, con patenti FISE e ANTE, si svolgerà su un anello di circa 30 Km. nel territorio dei Comuni di Andrano, Montesano e Supersano della provincia di Lecce. Tra olivi secolari in un sito di preistoriche paludi, i cavalieri attraverseranno canneti e canali e passando sotto la specchia della Torricella entreranno in quello che fino all’ottocento era il Bosco Belvedere dei Principi Gallone di Tricase, ora bosco di olivi. In vista di Supersano il panorama assumerà i toni toscani di vigneti, colline e querce solitarie per poi tornare, al rientro, alle asprezze delle pietraie di Surano e Andrano. I partecipanti si riuniranno sabato 26 a Castiglione per l’iscrizione e la visita veterinaria preliminare ed inizieranno la gara domenica 27 alle ore 7 del mattino; in serata arrivo e premiazione. Alla manifestazione è stato invitato il Corpo Forestale a cavallo di Martina Franca che intervenne nell’edizione del 2007 con propri atleti militari. In palio ricchi premi tra i quali spicca la sella ultraleggera da Endurance offerta dalla locale selleria “Pioneer” di Taviano. Per l’occasione le amministrazioni dei comuni interessati stanno provvedendo alla pulizia dei sentieri campestri nei punti in cui purtroppo nostri dissennati concittadini hanno scaricato rifiuti. Quella di ripulire e bonificare le nostre stradine di campagna sarà la prossima gara promossa dai Cavalieri del Salento, impegnati in questa battaglia da diversi anni. Avv. Giuseppe De Matteis