CRESCITA DEGLI SPORT EQUESTRI: ecco un’ azione concreta

Continua, con slancio, l azione di governo degli sport equestri italiani che lattuale presidente FISE, Marco Di Paola, aveva annunciato in campagna elettorale. «Nuove grandi opportunità per il mondo degli sport equestri, e in particolare per tutti gli affiliati alla FISE arrivano, grazie al protocollo d’intesa tra l’Istituto del Credito Sportivo e la stessa Federazione siglato dal Presidente FISE Marco Di Paola e dal Commissario Straordinario dell’ICS, Paolo D’Alessio lo scorso 25 ottobre. La FISE è stata la prima Federazione a stipulare l’accordo con l’Istituto del Credito Sportivo dopo la presentazione dell’iniziativa alla Giunta Nazionale del CONI. Lunedì 6 novembre, è stato proprio il Commissario Straordinario dell'ICS, Paolo D'Alessio, a illustrare in Consiglio Federale tutti i dettagli della proposta. Un'iniziativa che garantisce, per i prossimi tre anni, a tutte le associazioni affiliate la possibilità di usufruire di finanziamenti denominati mutui light della durata massima di 7 anni per un credito erogato dalla banca dello sport da 10.000 a 60.000 euro». In un momento storico e sociale come l’ attuale è importante saper porre in essere politiche gestionali responsabili e moderate, anche nella complessa (e per nulla scontata) materia degli sport equestri. Da giornalisti, prima ancora che da appassionati di Endurance, osserviamo, descriviamo e commentiamo ogni fatto. Filippo Caporossi