Costanza ed Emanuele fino in fondo a Dubai

logoE' stata una giornata indimenticabile quella di ieri per Emanuele Fondi e per la giovanissima Costanza Laliscia. Davanti ad un pubblico numerosissimo, in una giornata decisamente calda per l'inverno degli Emirati Arabi, i due hanno portato a termine una gara resa difficile dalla tanta sabbia portata dal vento ed accumulatasi in alcuni punti del percorso. Finire la HH Sh Mohammed bin Rashid Al Maktoum Endurance Cup 2015 non è cosa da tutti i giorni nonchè il sogno di ogni cavaliere. Sfortunati gli altri due italiani in gara, Giulia Galantino e Daniele Serioli che hanno visto sfumare la propria performance per via di momentanee incertezze dei propri cavalli. La prima è stata fermata quasi subito per una dubbia zoppia, scomparsa immediatamente al rientro in scuderia, il secondo ha deciso di ritirare la cavalla perchè non in perfetta forma, forse ancora non acclimatata al cambio di latitudine. Comunque sia anche per loro è stata una grande anche se non nuova esperienza sul deserto. La gara è vinta dal padrone di casa Sh. Mohammed bin Rashid Al Maktoum in sella ad un cavallo dal nome "italianissimo", Nopoli del Ma'. Gli stessi proprietari dell'allevamento sardo hanno ricevuto i complimenti direttamente da Sh. Mohammed e suo figlio Sh. Rashid.