Coppa di Lombardia alla Scuderia Grezzago Jetline

picCala il sipario sul C.I. Ambassador di Provaglio d'Iseo dove ieri si assegnava la Coppa di Lombardia 2014, giunta alla quarta edizione. Ad aggiudicarsi il trofeo per la quarta volta di fila, dunque record assoluto, la scuderia Grezzago Jetline. L'esaustivo articolo presente sul sito Enduranceonline ripercorre in maniera puntuale tutti i momenti di gara ed i risultati. CLASSIFICHE  "La Coppa Lombardia è una manifestazione riservata a Scuderie, ovvero gruppi di cavalieri che siano tesserati in Lombardia, che si affrontano sulle tre categorie classiche delle manifestazioni regionali, ovvero CEN B, CEN A e Debuttanti. Ogni Scuderia può presentare una Squadra per categoria, ogni categoria da quindi un punteggio per Scuderia. La somma dei punteggi dà la somma totale della Scuderia. A Provaglio, Grezzago Jetline ha conquistato il 2° posto in CEN B e si è aggiudicato entrambe le categorie di regolarità, raggiungedo quota 116 punti totali. Sul secondo gradino del podio si piazza Team Endurance Ruk, grazie alla vittoria in CEN B, al terzo posto in CEN A ed al quarto nella Debuttanti. Chiude il podio la Scuderia Camuni Non Comuni, quinti in CEN B, e secondi in entrambe le regolarità. Completano la classifica la Scuderia Ambassador, con un buon terzo posto nella Debuttanti, e Team Ellan, che presentava l'unica squadra in categoria CEN B piazzandosi terza. Per Grezzago Jetline si tratta del quarto centro consecutivo, un record assoluto, che richiama alla memoria la quarta Coppa Regioni conquistata dalla Lombardia. Le classifiche individuali della manifestazione hanno visto primeggiare nella categoria CEN B Luca Do su Silmar dopo una lotta all'ultimo metro con Nicola Paterlini su Diana, che però non passava la visita veterinaria finale. Saliva sul secondo gradino Pietro Moneta su Rivò, che giungeva a ridosso delle testa, mentre, più staccata, conquistava il podio Jessica Vielmi su Cabir el Segna. Silmar premiato anche con la Best Condition. Medie molto alte nella categoria CEN B su un percorso condizionato fortemente dalla pioggia della settimana, che ha indotto la Giuria ad abbassare le medie nelle regolarità. Nella CEN A successo per Michele Ducoli su Betsy Queen, lanciatissimi per la vittoria nel Ranking Tour 2014 categorie di regolarità, grazie ai punti ottenuti anche a Provagio. Alle spalle del giovane cavaliere camuno si piazza l'organizzatore dell'evento Carlo Zafferri su Janet ZZ, seguito sul podio da Anna Panzeri su Primu de Maju. Best condition per la quarta classificata Wendy, montata da Sara Codenotti. Vittoria per Andres Cordoba su Prezioso de Matta e Padr, premiato anche con la Best Condition, nella categoria Debuttanti. Secondo posto per Giovanni Contessi su Fuschia al Maury e Giancarlo Palini su Meliia".