Ciao ragazzi, mi mancate...

La risposta di Angela Origgi non si è fatta attendere; dopo la sua certa commozione, ecco la lettera che ha inviatopresso la red.ne di Sportendurance. "Ciao ragazzi, sapete che mi mancate un pò? solo un pochino però, perchè con la mia piccola squadra familiare non ho molto tempo di pensare!!!!!!!! Vi scrivo perchè voglio ringraziarvi per le belle parole che avete speso per me nell’articolo su Sportendurance. E’ stata una bella sorpresa! Sono tornata felicissima dalla trasferta, oltre che per il bellissimo risultato rag giunto anche perchè sono stata benissimo e come dite voi “ci siamo divertiti e abbiamo divertito”. Vi ringrazio ancora di cuore e vi auguro che questo sia solo uno dei tanti successi che coroneranno il vostro futuro agonistico. a presto Angela _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ I ragazzi in coro: “grazie Angela” Riceviamo e pubblichiamo di seguito la lettera di ringraziamento scritta dal team azzurro dopo la storica impresa compiuta a Mont le Soie. Lettera firmata: Bravi Matteo, Feola Mara, Giancola Simona, Mariotti Elena, Serioli Daniele, Zappettini Luca. “Ragazzi siate fieri, voi rappresentate l’Italia, voi siete i migliori d’Italia” - così il nostro cittì Angela Origgi ci ricordava ogni giorno, o meglio, ogni momento, chi eravamo e cosa stessimo facendo lì, in Belgio, al Campionato Europeo. Ora siamo noi ragazzi a “parlarle” e a ringraziarla per tutto quello che ha fatto per noi, per l’organizzazione e la precisione in ogni momento, per la sua sicurezza e forza d’animo, per la sua voglia di far bene e la passione che mette in questo sport ma, soprattutto, per averci ricordato che oltre alla testa si corre con il CUORE! Puntuale, chiara e schietta per spronarci, rassicurante quando s’intravedeva la tensione nei nostri occhi, di cuore, semplice, umile..insomma rappresentava e rappresenta quello di cui abbiamo bisogno. [caption id="attachment_8678" align="aligncenter" width="560" caption="Anche i cavalli ringraziano...(foto Sportendurance)"][/caption] Vorremmo far notare alla nostra Federazione che è di persone così necessita lo sport dell’equitazione, l’endurance in particolare! Negli ultimi anni, forse, in Italia abbiamo perso di vista la passione che ci lega ai nostri cavalli e al nostro sport, dando importanza a cose futili mentre Angela Origgi ce l’ha ricordato. Ora, purtroppo, non abbiamo tante persone come lei, ma dovremmo ritenerci fortunati ad averne vicina una quindi, noi ragazzi, come molti altri, vorremmo tenercela stretta. [caption id="attachment_8736" align="aligncenter" width="560" caption="La premiazione"][/caption] Grazie a lei abbiamo rafforzato il concetto di squadra quindi di collaborazione, ci siamo divertiti e vi abbiamo divertito, abbiamo portato in alto l’onore italiano, abbiamo pianto e abbiamo riso, ci siamo sentiti uniti! “Dietro a un grande uomo c’è sempre una grande Donna” e anche dietro a una grande squadra c’è una grande Donna! [caption id="attachment_8737" align="aligncenter" width="560" caption="L'abbraccio liberatorio tra Angela e Nicolò"][/caption] Non bastano sicuramente poche parole per esprimere tutta la nostra riconoscenza ma vogliamo che siano parole che leggano TUTTI, siamo abituati a sottolineare le cose che denigrano il nostro Paese, probabilmente è ora di cambiare e questa è sicuramente la strada giusta! GRAZIE ANGELA! PS: un ringraziamento sentito e speciale a tutto il Team Italia; a Dennis Pesce, a David Holmes al Dott. Gagliardi a tutti gli assistenti che sono sempre fondamentali, genitori e amici. Ultimo ma non ultimo, un grazie a Luca Giannangeli sempre presente e pronto ad una parola ed un sorriso".