Camilla Coppini è la nuova Campionessa Italiana J/YR 2016

picSi è conclusa ieri l'attesa gara internazionale di Vittorito che come sempre ha richiamato cavalieri da tutta Italia e non solo. In palio c'era il titolo di Campione Italiano YR sulla distanza dei 120 km.

Prima di lasciare spazio ai risultati, ringraziamo pubblicamente i due amici e fotografi di Sport EVO, Chiara Gobbetti e Oreste Testa per la loro dedizione. Come da copione gli agguerritissimi giovani si sono dati battaglia senza esclusione di colpi viaggiando a velocità alte, sopratutto in discesa dove sovente è possibile fare la differenza. A mettere la firma sull'albo d'oro è stata Camilla Coppini che in compagnia di Veinard Secondo ha chiuso a oltre 19 km/h di media e con 13 minuti circa di vantaggio sulla diretta inseguitrice. Argento e bronzo per Camilla Malta e Barbaforte della Bosana e Martina Settembre su Inshallah Hamet. La lunga di giornata, la CEI3*, ha visto all'arrivo solamente 4 binomi capeggiati da Simona Garatti e Grisu dell'Orsetta.

Ancora due "Bosana" sul podio a seguire grazie a Beatrice Chiapponi con Tarassaco Bosana e Carlo Baiguera con Areca Bosana. Interessante anche la CEI2* dove i più esperti cavalieri hanno dosato le forze dei loro cavalli superando, solo nelle prime tre posizioni, i 17 orari.

tavassoli Vittoria per Carolina Tavassoli Asli su Tara du Barthas seguita dalla francese Lisa Quet su Texane du Croate. Terza piazza per il sempreverde Fausto Fiorucci, all'arrivo con Nadir di Gallura senza imboccatura ed in splendida forma (soltanto 3 minuti e 39 per portare il cavallo in visita finale e con 61 di cuore). La giornata si è chiusa con l'ennesimo "Bosana", questa volta trattasi di Zagara della Bosana montato da Tomasi Canovo Alessiana.

Si ricorda che l'ampio reportage dell'evento verrà pubblicato sul numero 15 della rivista internazionale Sport Endurance EVO.

Le fotografie delle sole gare FEI saranno disponibili in settimana su www.sportphoto.smugmug.com


CLASSIFICHE