Antonio Noviello promuove Pocapaglia

Il prossimo 4 settembre a Pocapaglia in provincia di Cuneo, si disputerà l'attesa gara di endurance che conta di bissare il successo dello scorso anno. L'Associazione Endurance Saliceto ha predisposto un percorso davvero interessante, scorrevole e con terreni ideali; le iscrizioni on-line scadranno il 1 settembre e ad oggi 20 binomi, pony esclusi, hanno già firmato la Start List. A confermarlo il cavaliere dell'ASD il Postiglione Antonio Noviello, che negli ultimi anni ne ha fatta di strada, sia a cavallo che nella Computer List. Il 40enne di Acqui Terme, dopo una breve chiacchierata inevitabilmente esordita con il rammarico per le sue continue convocazioni in selezione azzurra e le altrettante delusioni incassate, senza tra l'altro palesi spiegazioni da parte del tecnico di turno, ci racconta la sua ricognizione sul percorso di Pocapaglia. Antonio non ha ruoli in commissione endurance regionale ma è stato designato come selezionatore per l'imminente Coppa delle Regioni; la prova nel cuneese, essendo basilare per le scelte dei componenti della rappresentativa, valeva la pena essere saggiata sul campo e di qui la decisione di provare il percorso. "Ho molto a cuore la Coppa delle Regioni anche se negli anni l'interesse verso questa kermesse è andata via via scemando; mi dispiace davvero molto - continua Noviello - perchè questa gara è un banco di prova molto importante soprattutto per i cavalieri". "La Coppa delle Regioni credo sia un sano modo per crescere ed avvicinarsi a gare più "grosse" specialmente per i più giovani. Lo spirito di squadra e di appartenenza ad una maglia è davvero tangibile in questa prova. Sarebbe tra l'altro davvero bello che un giorno venisse reinserita la gara in due giorni come un tempo". Ci vediamo a Pocapaglia... Martina Folco Zambelli S.E.