ANICA Giovani: esordio positivo a Torgnon

picNella splendida cornice di Torgnon in Valle d'Aosta, si è disputato il 18° Trofeo delle Grandi Montagne di Endurance. In questa location fiabesca, il progetto ANICA Giovani ha scelto di esordire e di misurarsi sul campo con i circa 150 binomi accorsi da tutti Italia e dalle nazioni limitrofe. All'ombra del maestoso Cervino, prima del taglio del nastro del Trofeo, la responsabile del progetto Chiara Rosi, ha consegnato ai due presenti del team ANICA le divise ufficiali della stagione, presentandole ai fotografi presenti. Il lay out scelto è di colore bianco, lo stesso che ha dato risalto ai vari brand stampati sulle divise che supportano il progetto a vari livelli. I primi ad indossare la casacca ANICA sono stati Aurora Salvati e Giuseppe Berni, entrambi impegnati nella categoria CEI2* 120 km. [caption id="attachment_14122" align="aligncenter" width="700"]Da sx Aurora Salvati, Chiara Rosi, Luca Giannangeli, Giuseppe Berni Da sx Aurora Salvati, Chiara Rosi, Luca Giannangeli, Giuseppe Berni[/caption]   2   g I due hanno egregiamente valorizzato il marchio dell'Associazione italiana che sostiene il cavallo puro sangue arabo piazzandosi la prima al terzo posto in compagnia di Cherra, il secondo al quinto in sella a Favola Bint Eternity. 3 In occasione della gara di Campo Felice in Abruzzo, il resto del team ANICA vestirà la nuova divisa per la stampa che assisterà il concorso equestre. 7   4