Anche dalla Francia, buone notizie per i nostri

jGli italiani ancora con il "segno più" e questa volta in Francia dove a Labastide-Murat nella CEI3*, erano impegnati Mauro Bonotto con Boreal de Ghazal e Jacopo Lorenzelli con Shamir. Ebbene entrambi portano a termine i loro lunghi 160 km. chiudendo il primo in 10ma posizione, il secondo in 13ma. E' lo stesso Jacopo Lorenzelli, collegato telefonicamente con la redazione di Sportendurance, a dare la notizia. Lo stesso soddisfatto, coglie l'occasione per dedicare il risultato alla sua piccola figlia Celeste.