Al via le selezioni per il Progetto ANICA Giovani 2015

anicaIl Progetto Giovani ANICA è pronto a spegnere 4 candeline. La torta destinata ad amazzoni e cavalieri italiani che verranno selezionati per la stagione 2015, inizia ad essere affollata e sempre più gustosa! Per il quarto anno consecutivo l'ANICA ha deciso di affidare il timone della nave che sta per salpare a Chiara Rosi che, anno dopo anno, ha contribuito ad aggiungere, col suo impegno, nuove ed interessanti rotte di navigazione verso una maggiore consapevolezza per i giovani cavalieri dell'importanza del PSA ANICA; il prezioso carico trasportato quest'anno è molto interessante e ricco di sorprese. Il progetto, di quest'anno ha ricevuto il via libera del Consiglio ANICA grazie al fermo supporto di tutti i Consiglieri che sanno come sia vincente, per lo sviluppo dell'allevamento del PSA in Italia, l’idea di lavorare con e per i giovani. Da oggi si aprono ufficialmente le selezioni di giovani cavalieri di età compresa tra i 16 ed i 21 anni, possessori di un cavallo ANICA; essi avranno la possibilità di fare esperienze alternando la formazione sui banchi con prove pratiche in campo.   La condivisione e la formazione avranno il compito di accrescere quel bagaglio culturale assolutamente necessario per diventare un vero “binomio di endurance” nonché di valorizzare il proprio puro sangue arabo ANICA.trofei1   Si ricorda che tutti i cavalli per essere selezionati dovranno essere nati ed allevati in Italia ed i proprietari dovranno essere in regola con i rinnovi.   Sportendurance.it cui è stata rinnovata dal Consiglio ANICA la collaborazione, unitamente al sito della stessa Associazione, diffonderà informazioni e programmi di volta in volta stabiliti.   SELEZIONI: Gli atleti interessati o i loro tecnici, possono spedire la candidatura indicando i loro obiettivi per la stagione 2015 a: chiararosi@libero.it   - Saranno accettate tutte le candidature, indipendentemente dalle qualifiche del cavallo o del cavaliere; il piacere e l'onere di formare il "Team" e la "Scuderia ANICA" è affidato alla stessa Chiara Rosi.   - Il gruppo che formerà la SCUDERIA ANICA sarà rappresentato dai binomi che sono ancora agli inizi o non ancora in possesso delle qualifiche o che comunque non hanno partecipato a gare nazionali.   - La Scuderia ANICA fungerà da vivaio per il TEAM ANICA; è proprio dal vivaio che usciranno le amazzoni e i cavalieri che comporranno il TEAM degli anni futuri.   In bocca al lupo a tutti © Sportendurance.it