Al lavoro per il I° Trofeo Foro Boario

Fervono i preparativi per questa “prima” di Freedom Horse Riding che organizza la tappa di endurance a Sansepolcro, Arezzo. La manifestazione prenderà il via il 1 maggio ed è inclusa nel circuito Ranking Tour; per questo motivo, oltre all'importante montepremi, che la stessa richiamerà binomi anche dalle regioni limitrofe. Un pic-nic ammirando i cavalli in gara non sarebbe una cattiva idea dunque consigliamo alle famiglie di prendere per mano i loro figli e di portarli al Foro Boario. [caption id="attachment_4141" align="aligncenter" width="450" caption="Veduta Foro Boario"][/caption] Di seguito alcune precisazioni a corredo del programma di gara che trovate cliccando QUI o sull’area dedicata alla gara su EVENTI+. 1) Enduranceonline ha attivato la procedura di iscrizione online della gara... 2) Il costo del Box (con inclusa lettiera in truciolo) è di 50 €; in alternativa sono disponibili delle poste - (box all'aperto con recinzione in metallo) 20 euro, prenotabile anche in loco. 3) Data la limitata disponibilità dei box (circa 15/20), situati in una struttura vicina al Foro Boario, la prenotazione va effettuata tassativamente entro venerdì 22 aprile tramite bonifico bancario intestato a: ASSOCIAZIONE FREEDOM HORSERIDING , IBAN: IT 08 C 01030 03007 000006131651 4) cavalli e Cavalieri devono essere iscritti ai ruoli federali F.I.S.E. e qualificati come da regolamento. 5) I cavalli partecipanti dovranno essere muniti di documenti idonei alla partecipazione alla gara ed essere in regola con il rinnovo F.I.S.E. per l’anno 2011. Dovranno inoltre essere in regola secondo le norme vigenti circa la negatività al Test di Coggins. (Si ricorda che il test ha validità 2 anni, ad eccezione delle regioni Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, nelle quali il test ha validità 1 anno). 6) Il comitato organizzatore non si assume alcuna responsabilità per eventuali incidenti di qualsiasi tipo e si riserva la facoltà di apportare modifiche o cambiamenti al programma, in accordo con il presidente di giuria al fine di ottimizzare lo svolgimento della manifestazione. Curiosità: cos'è il Foro Boario (fonte Wikipedia) Il Foro Boario (latino: Forum Boarium o Bovarium) era un'area dell'antica Roma lungo la riva sinistra del fiume Tevere, tra Campidoglio e Aventino[1].Quella zona era paludosa ed era stata bonificata dall'azione della Cloaca Massima. Lo stesso nome era attribuito anche ad una piazza entro tale area, in cui si teneva il mercato del bestiame. Nei suoi pressi era pure presente una località dove venivano ammassate grandi quantità di sale (le Salinae), provenienti dalla foce.....