Al CASALONE A TESTA ALTA E COL SORRISO

In realtà a "testa bassa" sarebbe la perfetta dicitura, ma perchè? Perchè gli organizzatori dell'imminente gara di endurance a Grosseto, non badando alla difficile congiuntura temporale della propria gara, inserita tra due belle gare FEI di cui una mondiale, non si sono persi d'animo e stanno lavorando a testa bassa per riaprire l'ippodromo che non ospitava cavalli da un po', stage di endurance a parte. I numeri non saranno quelli di Euston Park, ma comunque dignitosissimi! Gli attori principali, affrontando la situazione che inizialmente sembrava disastrosa, si ritagliano anche spazi per ridere e scherzare, perchè così in fondo si dovrebbe prendere la vita e lo sport! Domani scadranno i termini per le iscrizioni alle gare regionali. Complimenti vivissimi....è già un successo!