A Vivaro finisce "mano nella mano"

LikeIn un momento storico in cui l'endurance non vive propriamente una delle stagioni migliori per via dei noti accadimenti, vedere una CEI2* finire "mano nella mano" lascia molte speranze al nostro amato sport. E' successo oggi a Vivaro (pN) in Friuli V.G. dove si chiudeva il giorno 2 della 120 km. A trionfare insieme al traguardo sono state Carolina Asli Tavassoli con Rachel de la Cere (1°) e Beatrice Chiapponi con Tarassaco della Bosana (2°). Ad entrambe un grande plauso per la sportività dimostrata, esempio da incorniciare e seguire. Terza piazza a circa 8 minuti di distacco per Giuseppe Ducci su Calimero Baio. La giornata, cominciata all'insegna della pioggia, è terminata col sole per la gioia di assistenze e team al seguito dei binomi in gara. Ieri si è corsa anche la CEI1* che andata all'austriaca Theresia Kiesl su Sabana de Sauveterre. Diana Origgi/Fido e Alberto Ceccon/Chaza a seguire. Oggi era il giorno delle regionali che hanno visto ai primi posti rispettivamente Anna Chiara Milanese su Rosi nella CEN B, Caterina Lupieri/Petra nella CEN A e Matteo Favretti/Khidar nella debuttanti. A detta dei presenti, l'evento friulano è stato un vero successo; tanti binomi iscritti nelle varie categorie, accoglienza davvero ineccepibile e location all'altezza delle aspettative. "Like" assicurato dunque per il Comitato Organizzatore che ha centrato in pieno l'obiettivo. CLASSIFICHE