A San Rossore i Campionati Italiani 2016

BANDIERA-ITALIA1Da Enduranceitalia - A volte ritornano, tanto più dove hanno scoperto di stare bene e di sentirsi a proprio agio. E´ quello che accade a San Rossore e all´endurance, destinati ad avere un rapporto sempre più forte e sempre più importante. A certificarlo ulteriormente è stato il consiglio della Federazione italiana sport equestri, che con delibera numero 358 ha assegnato il Campionato italiano senior e under 14 a San Rossore per i giorni 10 e 11 settembre 2016, in occasione della prossima edizione di Toscana Endurance Lifestyle. La fiducia e il credito guadagnati con l’organizzazione delle edizioni del 2000, 2004, 2005, 2008, 2014 e 2015 hanno fatto sì che la rassegna tricolore assoluta venga organizzato per la settima volta dallo stesso comitato organizzatore, che fa riferimento a Italia endurance e a sistemaeventi.it, capace negli anni di diventare una certezza. Una scelta, quella della Federazione italiana sport equestri, che sicuramente è dipesa anche dalle caratteristiche uniche offerte dalla location già utilizzata per Toscana Endurance Lifestyle 2015: un percorso di gara altamente tecnico, fondi completamente in erba e sabbia, assenza di asfalto, facility di prim’ordine messe a disposizione dall’Ippodromo di San Rossore, confermati da una San Rossore Endurance Cup 2015 svoltasi in piena sicurezza per cavalli, cavalieri e assistenze completamente all´interno di un contesto naturale invidiabile come quello della Tenuta di San Rossore, parte del Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Un’analisi, effettuata a un mese di distanza dalla gara dello scorso agosto, l’ha decretata come la migliore competizione in Italia tra tutte le gare FEI svoltesi in Italia dall´1 gennaio al 30 settembre 2015, sia per la percentuale di numero di cavalli in arrivo, sia per le medie di velocità oraria raggiunte dal vincitore. Così la competizione del 2016 non solo si prospetta interessante in vista del mantenimento di questo primato, ma anche fondamentale perché avrà peso notevole relativamente alle qualifiche per il Campionato del mondo di Dubai 2016, presentando un percorso, per l’abbondanza di fondi in sabbia, più simile al deserto rispetto a tutte le altre competizioni italiane. Impossibile non aspettarsi il meglio a Toscana Endurance Lifestyle 2016!