A Ladispoli sequestrati due cavalli dalla Polizia di Stato

Gli organi d’ informazione regionale del Lazio hanno dato una notizia che “dispiace”  ma che,  nel contempo, si configura come un’ azione atta a favorire il benessere dei cavalli. Ieri, domenica 21 maggio 2017, una pattuglia della Polizia Stradale - Sottosezione di Ladispoli - ha fermato un autocarro che trasportava  2 cavalli. Dal controllo è emerso essere un trasporto irregolare ai sensi della normativa vigente:  il vettore non era  in possesso, infatti,  di regolare autorizzazione per il trasporto, oltre ad essere sprovvisto dello specifico attestato di guardiano degli animali durante il trasporto. Gli equidi, anch’ essi in “difetto”: assenza di  regolare documentazione per la movimentazione. Comminate sanzioni per circa 24000,00 euro,  il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo e gli equidi sequestrati. La legge c’è, occorre rispettarla. Filippo Caporossi